Lirica International di Franco Silvestri

SHESHABERIDZE MIKHEIL

SHESHABERIDZE MIKHEIL - Tenore
Condividi il Profilo con gli amici
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Italian Flag

Nato a Kaspi (Georgia), ha studiato al Conservatorio di Stato “Vano Sarajishvili” di Tbilisi, dove completò i suoi studi di canto nel 2006.

Nel 2007 frequenta la masterclass del soprano statunitense Lella Cuberli. Nel 2010 ha partecipato all’Accademia Internazionale di Canto “Renata Tebaldi e Mario del Monaco” – Città di Pesaro. Attualmente si dedica allo studio del canto sotto la guida del M° Gianfranca Ostini.

Nel 2011 vince il III° premio al concorso per giovani cantanti lirici “Gaetano Fraschini” a Pavia. Nel novembre/dicembre del 2011 ha partecipato alla XV edizione di Opera Domani…progetto dell’AsLiCo per l’Opera “Nabucco, c’era una volta la figlia di un re” al Teatro G. Verdi di Trieste e al Teatro Duni di Matera.

Nel 2012 ha debuttato con molto successo i seguenti ruoli: Pinkerton nella Madama Butterfly di G. Puccini (direttore d’orchestra Paolo Olmi), Don Josè nella Carmen di G. Bizet, Cavaradossi in Tosca Roberto ne Le Villi di G. Puccini e Foresto in Attila di G. Verdi. Inoltre, ha vinto il III° premio al Concorso Lirico Internazionale “La Città Sonora 2012” a Cinisello Balsamo (Milano).

Nell’estate del 2014 ha cantato il ruolo di Don Josè in Carmen presso l’Ente Luglio Musicale Trapanese. Successivamente viene scritturato come cover dal Teatro Regio di Parma per il Verdi Festival nel ruolo di Don Alvaro in Forza del Destino di cui poi canta due recite in sostituzione del titolare indisposto.

Recentemente ha interpretato il ruolo di Antonio nel Das Liebesverbot e il ruolo di Ismaele nel Nabucco presso il Teatro Verdi di Trieste per poi cantare presso l’opera di Spalato (Croatia) il ruolo di Don Josè in Carmen sotto la direzione di Gianluca Martinenghi e di Pinkerton in Madama Butterfly sempre sotto la guida del maestro milanese, Claudio nel Das Liebesverbot presso il Teatro Real di Madrid.

Debutta con grande successo all’Arena di Verona nella stagione 2016 cantando Don Jose e Radamens accanto ad artisti di grande allure internazionale ottenendo la riconferma dalla Fondazione per Tosca (Cavaradossi) nella stagione invernale e per Norma (Pollione) nella stagione invernale.

Nel 2017 ha cantato Canio ne I Pagliacci e Turiddu in Cavalleria Rusticana presso il Seoul Arts Center; Ismaele in Nabucco e Cavaradossi in Tosca presso l’Arena di Verona Opera Festival; Dick Johnson ne La Fanciulla del West presso il Teatro del Giglio di Lucca, Teatro Verdi di Pisa, Teatro Comunale Alighieri di Ravenna, Teatro Goldoni di Livorno; Radames in Aida presso L’Estonian National Opera; Turiddu in Cavalleria Rusticana presso il Tbilisi Paliashvili Opera House e Don Josè in Carmen presso lo State Opera Rousse.

Nel marzo e aprile del 2018 ha cantato il ruolo di Calaf in Turandot di F. Busoni e Pinkerton in Madama Butterfly al Teatro Lirico di Cagliari, successivamente ha cantato il ruolo di Cavaradossi in Tosca all’Estonian National Opera.

Di grande rilievo la sua prestazione in Tosca presso il circuito dei Teatri lombardi in Tosca di G. Puccini mentre il ruolo di Otello nel capolavoro verdiano lo situa all’attenzione del panorama tenorile internazionale dopo il debutto avvenuto al Teatro Alighieri di Ravenna per la regia di Cristina Muti.

Il 2019 si apre con diverse riprese di titoli del suo repertorio a Bucarest, Tallin, Lucca e debutta il ruolo di Calaf nella Turandot di G. Puccini presso il Teatro di Vilnjus per la regia di Bob Wilson.

Sempre nel 2019 debutta in Maurizio nell’Adriana Lecouvreur al Teatro Filarmonico di Verona, interpreta il ruolo di Foresto in Attila al Teatro Lirico di Cagliari, Radames in Aida presso l’Arena di Verona, cui segue l’importante debutto nel ruolo di Manrico in Il Trovatore presso l’Opera Nazionale Croata di Zagabria.

Nel 2020, prima del blocco delle attività per la pandemia, interpreta il ruolo di Pollione in Norma debuttando al Teatro San Carlo di Napoli e nel mese di agosto veste nuovamente i panni del Principe Calaf in Turandot di Puccini presso il teatro di Taipei.

uk flag

Born in Kaspi (Georgia), he did his singing studies in Tbilisi at the Conservatory of “Vano Sarajishvili” and graduated in 2006.

In 2007 has participated in the Lella Cuberli (American soprano) masterclass.

He then attended the courses at the “Accademia Internazionale di Canto – Renata Tebaldi and Mario del Monaco” in Pesaro. At present devoting himself to vocal studies under M° Gianfranca Ostini.

Thereafter in 2011 he arrived third at the competition for young opera singers “Gaetano Fraschini” in Pavia.

In November/December 2011he participated in the special production “Nabucco, c’era una volta la figlia di un re” at Teatro Verdi in Trieste for XV edition of progect “Opera Domani…”.

This year he arrived third at the “Concorso Lirico Internazionale” – “La Città Sonora 2012” in Cisanello Balsamo (Milan).

He has performed regularly on the prestigious concert stages and opera houses: Arena (Verona), Teatro Filarmonico (Verona), Teatro Regio (Parma), Teatro Verdi (Trieste), Ente Luglio Musicale Trapanese, Teatro del Giglio (Lucca), Teatro di Pisa, Teatro Comunale Alighieri (Ravenna), Teatro Goldoni (Livorno), Teatro Lirico (Cagliari), Teatro Grande (Brescia), Teatro Ponchielli (Cremona), Teatro Sociale (Como), Teatro Donizetti (Bergamo), Teatro Fraschini (Pavia), Teatro Real (Madrid), Seoul Arts Center, Opera Spalato (Croatia), Estonian National Opera (Tallinn), State Opera Rousse (Ruse), Tbilisi Paliashvili Opera House, Opera National Bucuresti, Croatian National Theatre in Zagreb, San Carlo Napoli, Taipei Center of Performin Art.

He has sung: Pinkerton in Madama Butterfly, Don Josè in Carmen, Cavaradossi in Tosca, Roberto in Le Villi, Foresto in Attila, Don Alvaro in La Forza del Destino, Antonio, Claudio in Das Liebesverbot, Ismaele in Nabucco, Pollione in Norma, Canio ne I Pagliacci, Turiddù in Cavalleria Rusticana, Radames in Aida, Dick Johnson in La Fanciulla del West, Calaf in Turandot, Otello in Otello, Luigi in Il Tabarro, Maurizio in Adriana Lecouvreur, Manrico ne Il Trovatore.

He has worked with some of the most famous conductors like: Lipanovic, Bisanti, Von Dohnanyi, Martinenghi, Bolt, Zhong, Kovatchev, Battistoni, Fogliani, Ciampa, Savic, Oren, Bernacer, Pahn Alperten, Joost, Volmer, Meena, Ilinov, Azmaiparashvili, Renzetti, Paszkowski, Stefanelli, Renzetti.

Among stage directors he has worked with: De Ana, Pizzech, Stiehl, Poda, Podolski, Siriscevic, Holten, Zeffirelli, Agostinucci, Vaccari, De Bernard, Kratzer, Stefanutti, Mihailescu, Sierra, Krief, Muti, Bosio, Stinchelli.