Lirica International di Franco Silvestri

MASTROMARINO ALBERTO

ASTROMARINO ALBERTO - Baritono
Sito:
https://www.albertomastromarino.com
Condividi il Profilo con gli amici
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Italian Flag

Alberto Mastromarino ha iniziato gli studi di canto con il Baritono Paolo Silveri; dopo il debutto nel 1987 nel ruolo di Amonasro in Aida al Teatro Eliseo di Roma, ha eseguito quasi tutti i grandi ruoli del repertorio verdiano, da La Traviata a Simon Boccanegra, da Il Trovatore a Macbeth, da Rigoletto a Nabucco, da Don Carlo a Un Ballo in Maschera, da Falstaff a Attila, da Otello a Luisa Miller.

Il suo repertorio, oltre ai ruoli verdiani, comprende anche: Tosca (Scarpia), Madama Butterfly (Sharpless), Il Tabarro (Michele), Gianni Schicchi, Cavalleria Rusticana (Alfio), I Pagliacci (Tonio), Andrea Chénier (Gérard), La Gioconda (Barnaba) e Francesca da Rimini (Gianciotto).

La sua straordinaria carriera lo ha portato ad esibirsi regolarmente sui palcoscenici più prestigiosi del mondo: Teatro alla Scala (Milano), Teatro dell’Opera di Roma, Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, Arena di Verona e Teatro Filarmonico, Teatro Regio di Torino, Teatro La Fenice (Venezia), Teatro Massimo di Palermo, Teatro Bellini (Catania), Teatro Carlo Felice (Genova), Metropolitan Opera (New York), Deutsche Oper (Berlino), Wiener Staatsoper, Los Angeles Opera, Teatro Colon (Buenos Aires), Teatro Liceu (Barcellona), Festival d’Opéra Avenches, Opera di Toulon, Greek National Opera, Israeli Opera (Tel Aviv), Auditorio de Tenerife, National Centre for the Performing Arts (Pechino).

Tra gli impegni del 2010/2011 da segnalare: Alfio alla Wiener Staatsoper, il grande sucesso personale con il ruolo di Falstaff al Teatro Colòn di Buenos Aires, Scarpia al Teatro dell’Opera di Roma, al Teatro Carlo Felice di Genova, al Classic Opernair di Solothurn e all’Auditorio di Tenerife, Sharpless al Teatro dell’Opera di Roma, Amonasro all’Arena di Verona e alle Terme di Caracalla, Tonio presso l’Orchestra Sinfonica della Radio Svedese a Stoccolma, al Teatro Carlo Felice di Genova e al Teatro alla Scala di Milano, Barnaba al Teatro Massimo di Palermo, Gianni Schicchi al Teatro Carlo Felice di Genova.

Tra dicembre 2011 e gennaio 2012 ha riscosso importanti successi per le sue qualità vocali e interpretative presso il Teatro Filarmonico di Verona nei ruoli di Falstaff nell’omonima opera di Verdi e Tonio ne I Pagliacci di R. Leoncavallo.

Nel 2012 ha preso parte alle seguenti produzioni: Tosca (Scarpia) a febbraio presso il Teatro del Maggio Musicale Fiorentino e ad aprile presso il National Centre for the Performing Arts di Pechino, Otello (Jago) a maggio presso l’Opera di Toulon, Cavalleria Rusticana (Alfio) a maggio presso il Teatro Carlo Felice di Genova e Aida (Amonasro), Tosca (Scarpia) ad agosto presso il 90° Festival 2012 – Arena di Verona, Cavalleria Rusticana (Alfio) e Pagliacci (Tonio) ad ottobre presso il Teatro Comunale di Bologna, Aida (Amonasro) in dicembre 2012 presso il Metropolitan Opera di New York.

Successivamente ha preso parte alle seguenti produzioni: Andrea Chenier (Carlo Gérard) nel gennaio 2013 presso il Teatro Regio di Torino, Otello (Jago) nel marzo 2013 presso il Teatro Comunale di Modena, Tosca (Scarpia) nel maggio 2013 presso il Teatro Verdi di Trieste, Aida (Amonasro) nell’aprile 2013 presso il Teatro Massimo di Palermo, Nabucco (Nabucco) nel giugno del 2013 presso Macerata Opera Festival, Aida (Amonasro) in luglio/agosto 2013 presso il Festival 2013 – Arena di Verona, Simon Boccanegra (Simon Boccanegra e Paolo Albiani) in ottobre 2013 presso il Teatro Regio di Torino, Aida (Amonasro) in novembre 2013 presso il Teatro alla Scala di Milano, Madama Butterfly (Sharpless) in febbraio 2014 presso il Teatro Regio di Torino, Tosca (Scarpia) in maggio 2014 presso l’Opera House di Astana e Teatro Massimo di Palermo, Pagliacci (Tonio) in maggio 2014 presso il Teatro San Carlo di Napoli.

Nel 2015 ha cantato il ruolo di Alfio nella Cavalleria Rusticana di P. Mascagni presso il Teatro Massimo di Palermo, Falstaff nell’omonima opera di G. Verdi presso il Teatro G. Verdi di Trieste.

Tra gli altri impegni segnaliamo: Amonasro in Aida nel dicembre 2015 al Teatro G. Verdi di Salerno; Alfio in Cavalleria Rusticana e Tonio ne I Pagliacci nell’aprile e maggio 2016 al Teatro Verdi di Salerno e Teatre Principal de Palma de Mallorca; Amonasro in Aida nel luglio 2016 nell’ambito del 94° Opera Festival 2016 all’Arena di Verona; Michonnet in Adriana Lecouvreur nell’ottobre 2016 al Teatro San Carlo di Napoli; Fastalff presso il Luglio Musicale Trapanese.

Nel 2017 ha cantato Falstaff presso il Teatro Carlo Felice di Genova, Sharpless in Madama Butterfly al Teatru Tal-Opra Aurora di Victoria e al Macerata Opera Festival, Alfio in Cavalleria Rusticana e Tonio in Pagliacci presso il Teatru Tal-Opra Aurora di Victoria, Michonnet in Adriana Lecouvreur presso l’Opéra de Monte-Carlo.

Successivamente nel 2018 e 2019 ha cantato Sharpless in Madama Butterfly presso il Teatro La Fenice di Venezia, Michonett in Adriana Lecouvreur presso il Teatro Filarmonico di Verona, Alfio in Cavalleria Rusticana presso il Luglio Musicale Trapanese, Tonio in Pagliacci presso il Luglio Musicale Trapanese e al Teatro Politeama di Catanzaro.

Nel 2020 ha interpretato il ruolo di Michonnet in Adriana Leocuvreur presso il Teatro Carlo Felice di Genova.

uk flag

Alberto Mastromarino began his vocal studies with the baritone Paolo Silveri; after the debut in 1987

with the role of Amonasro in Aida at Teatro Eliseo in Rome he performed almost all the great roles of Verdi repertoire from La traviata to Simon Boccanegra, from Il trovatore to Macbeth, from Rigoletto to Nabucco, from Don Carlo to Un ballo in maschera, from Falstaff to Attila and Luisa Miller.

His opera repertoire, apart from Verdi, ranges: Tosca (Scarpia), Madama Butterfly (Sharpless), Il tabarro (Michele), Gianni Schicchi, Cavalleria rusticana (Alfio), I pagliacci (Tonio), Andrea Chénier (Gérard), La Gioconda (Barnaba) e Francesca da Rimini (Gianciotto).

Alberto Mastromarino has established an extraordinary career, performing regularly on the prestigious concert stages and opera houses: Teatro alla Scala (Milan), Teatro dell’Opera (Rome), Terme di Caracalla (Rome), Teatro del Maggio Musicale (Florence), Arena di Verona and Teatro Filarmonico, Teatro Regio (Turin), Teatro La Fenice (Venice), Teatro Massimo (Palermo), Teatro Bellini (Catania) Teatro Carlo Felice (Genoa), Metropolitan Opera (New York), Deutsche Oper (Berlin), Wiener Staatsoper, Los Angeles Opera, Teatro Colon (Buenos Aires), Liceu (Barcelona), Palm Beach Opera, Greek National Opera, The Israeli Opera (Tel Aviv), Festival d’Opéra Avenches, Theatre of Toulon, National Centre for the Performing Art (Beijing).

Among the commitments in 2010 – 2011 to signal: Alfio at the Wiener Staatsoper, Scarpia and Sharpless at Teatro dell’Opera in Rome, Teatro Carlo Felice in Genoa and Classic Openair in Solothurn, Amonasro at Arena in Verona and Tonio at Swedish Radio Symphony Orchestra in Stockholm.

His vocal performance and stage presence combine to considerable musical and dramatic effect:

in November 2010 he had a great personal success with the role of Falstaff at Teatro Colon in Buenos Aires.

He sang: Andrea Chenier (Carlo Gérard) at Teatro Regio in Turin, Otello (Jago) at Teatro Comunale in Modena, Aida (Amonasro) at Teatro Massimo di Palermo, Tosca (Scarpia) at Teatro Verdi di Trieste , Aida (Amonasro) at Teatro Massimo di Palermo, Nabucco (Nabucco) at Macerata Opera Festival, Aida (Amonasro) at Arena di Verona, Simon Boccanegra (Simon Boccanegra and Paolo Albiani) at Teatro Regio di Torino, Aida (Amonasro) at Teatro alla Scala di Milano, Madama Butterfly (Sharpless) at Teatro Regio di Torino, Tosca (Scarpia) at Astana Opera House , Pagliacci (Tonio) at Teatro San Carlo di Napoli, Amonasro (Aida) at Festival 2014 – Arena di Verona, Tabarro e Gianni Schicchi at Festival Pucciniano – Torre del Lago, Tosca (Scarpia) at Fundacion Teatro Villamarta (Jerez), Cavalleria Rusticana (Alfio) at Teatro Massimo in Palermo.